Reg_icon_library

Create your own Library in the web.

Reg_icon_bookmark

Add bookmarks in the online reader.

Reg_icon_sync

Sync with your iPhone and iPad.

Reg_icon_free

Totally free without any hidden costs.

Connect with Facebook

Not now

Ricordi di Parigi by Edmondo De Amicis
My Rating
Download as
MP3

Ricordi di Parigi

by Edmondo De Amicis

Formatosi all’Accademia militare di Modena fu sempre forte in lui lo spirito patriottico, che seppe ben utilizzare come elemento di critica nella descrizione di altre città come Parigi.

Affascinato da “quest’immensa rete dorata” seppe darne una descrizione accurata, dapprima cogli occhi storditi di un semplice turista poi con la consapevolezza quasi di un parigino. E’ minuzioso nel descrivere le sue bellezze ed altrettanto nel rilevarne le tentazioni alle quali è impossibile resistere.

Dedica un ampio spazio alla “Esposizione universale”, frastuono di colori, arte, civiltà, soffermandosi sulle figure un pò grottesche di uomini e donne che la riempiono. Uno spettacolo che definisce “degno di ode di Vittor Hugo”. Prosegue con una sorta di glorificazione dello stesso Hugo, uomo “nello stesso tempo dolce e tremendo, fantastico e profondo, insensato e sublime” e del suo incontro.

Parla poi ampiamente di un altro autore, Emilio Zola, soffermandosi sulla sua straordinaria capacità descrittiva, ed ancora del suo incontro grazie al suo caro amico Parodi.

Riprende, infine, la descrizione di una Parigi tanto densa di emozioni da apparire, vivendola di più, come una città svergognata di cui si sente il bisogno di purificarsi. Ma il suo fascino è tale da ritornarla ad apprezzarla ed amarla.Memoirs of a trip to Paris.

Downloads on Classicly are completely free- these books are public domain.

We don’t pay a cent, so neither do you.

0 ratings, 0 reviews